Taci… Lascia parlare Dio, e tu ascolta!

Domenica 28 gennaio 2018

Il parlare e il comportamento di Gesù suscitano stupore, clamore ed interrogativi: Chi è costui?

La Parola di Gesù è una parola efficace, che genera nuova vita, suscita reazioni ed emozioni: è la Parola in persona che agisce in nostro favore. Che dottrina è mai la sua?  Non sono ragionamenti e dottrina che vengano dal genio umano, originali sì, ma che non cambiano niente. L'insegnamento di Gesù Cristo invece provoca, stupisce, attira, respinge….

Egli rende presente e visibile la Parola di Dio, in Lui è Dio stesso che ci parla. Non sono esortazioni morali che entrano da un orecchio ed escono dall’altro, è potenza in atto, è manifestazione di un agire portentoso. È Parola che non passa, la cui efficacia supera i limiti dello spazio e del tempo; è Parola che perdura nei secoli, mentre tutto scorre veloce nel nulla. È Parola che guarisce e risana; libera ognuno che si riconosce bisognoso di guarigione e di salvezza, umanamente impossibili.

E’ dottrina salutare, di origine divina, che rigenera ancora oggi e ci apre ad una nuova realtà. La Parola di Gesù è armonia, è mirabile coerenza fra insegnamento e vita. Rendiamo i nostri cuori disponibili ad accogliere questa Parola che libera.  Apriamole la nostra vita perché essa ha il potere di guarirci e sanarci.

Anche se solo ascoltata ci può sollevare, guarire, redimere. Se poi è anche praticata, creduta, professata, testimoniata, allora è gioia pura dell’anima, è luce per la mente, forza nel nostro cammino.

DOMENICA 11 febbraio, vieni ad ascoltarla, prestati per proclamarla, meditala nel silenzio del cuore, falla risuonare ad alta voce nel cuore dei presenti, vieni a magnificarla con noi.

E’ il terzo appuntamento a cui sei convocato dalla Parola.